Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale

Lo Studio è specializzato in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale ed offre la propria consulenza per ogni problematica legata al rapporto di lavoro, assistendo il Cliente sia nella fase stragiudiziale che in quella dell’eventuale sede giudiziale.

In qualità di ex pubblico dipendente, inoltre, l'avv. Riccardo Carlone è specializzato nella consulenza in materia di pubblico impiego.

Il Cliente avrà un rapporto diretto e non filtrato con il titolare dello Studio che sarà il suo unico riferimento sia presso le sedi di Roma e di Civitanova Marche (MC) che in tutta Italia grazie anche ad una fitta rete di referenti locali e domiciliatari che premetteranno di instaurare un eventuale procedimento in ogni Tribunale Italiano.

Qui di seguito vengono elencati alcuni esempi di casi in cui lo Studio potrà prestare la propria assistenza e consulenza:

  • trasferimenti d’azienda, riduzione del personale, licenziamenti collettivi;
  • intermediazione ed appalto di manodopera;
  • procedimenti disciplinari e impugnazione di sanzioni;
  • malattie, infortuni sul lavoro e risarcimento del danno patrimoniale;
  • licenziamenti individuali e loro impugnazione;
  • rivendicazione qualifiche superiori e differenze retributive;
  • discriminazione e mobbing;
  • orario di lavoro;
  • mutamento di mansioni;
  • trasferimento illegittimo;
  • licenziamento del dirigente;
  • tutela della donna e rapporti di lavoro;
  • diritto sindacale e interpretazione dei contratti collettivi;
  • rapporti con gli enti previdenziali;
  • opposizione a cartelle esattoriali INPS, INAIL ecc.;
  • redazione contratti di lavoro, anche dei dirigenti;
  • lavoro a termine, lavoro a progetto, part-time;
  • procedure per la gestione degli strumenti di controllo e della posta elettronica;
  • redazione di clausole particolari;
  • patti di non concorrenza.

Lo Studio si occupa da anni, con successo inoltre, di molti casi inerenti l’accertamento di rapporti di lavoro in nero, la simulazione di contratti di collaborazione ed autonomi, la illegittima reiterazione di contratti a termine, le differenze retributive, il demansionamento, le vessazioni e il mobbing, i richiami e le sanzioni disciplinari, i licenziamenti, ecc.

L'approccio, ovviamente, è sempre inizialmente finalizzato a raggiungere in sede stragiudiziale una conciliazione così da evitare inutili spese nonchè i rischi e la durata di un processo davanti al Giudice del Lavoro.

Lo Studio assiste inoltre anche alcune aziende, in ogni aspetto relativo al rapporto di lavoro: dall’assunzione alla risoluzione del contratto, nonché degli adempimenti inerenti gli obblighi previdenziali, oltre che dell’eventuale fase contenziosa.

Lo Studio si avvale di collaborazione ultradecennale con esperti professionisti esterni (commercialista, consulente del lavoro, consulente per la sicurezza sul lavoro, psicologo, medico del lavoro, medico legale) che spesso sono necessari nei vari giudizi per assistere il cliente in qualità di CTP, o anche per supportare l’avvocato solo nella trattativa stragiudiziale.